Top Panel

Il sistema universitario negli Usa prevede due percorsi formativi: undergraduate e post-graduate. Le nostre lauree specialistiche corrispondono ai cosiddetti "Bachelor" cioè corsi di laurea della durata di 4 anni o di 5 anni nel caso di materie in business administration, architecture o engineering. Per quanto riguarda il percorso post-graduate è presente il "Master's degree", il "Professional degree", il "Doctoral degree": il primo è un corso di specializzazione della durata di 1 o 2 anni in discipline umanistiche, scientifiche, artistiche ed economiche; il Professional degree dura invece tre anni e riguarda materie di legge, medicina, odontoiatria e veterinaria; gli ultimi (i PHD) sono gli equivalenti dei nostri dottorati di ricerca e durano dai tre ai 5 anni a seconda del titolo di cui lo studente è già in possesso.

 

Una media di 7 studenti per professore, l'accesso è garantito solo per chi può dimostrare voti altissimi. Le tasse annuali si aggirano intorno ai 25mila dollari cui aggiungere altri 10mila per vitto e alloggio.

 

Fondata nel 1740 dal presidente Franklin si estende su una superficie di oltre 260 acri ad ovest di Philadelphia. Le migliori facoltà sono quelle di legge, economia e scienze della comunicazione.

 

La Columbia University è posta nel cuore della Grande Mela, nella città più cosmopolita e dinamica degli Stati Uniti. Tra le migliori scuole di specializzazione ci sono quelle di medicina, scienze politiche, storia, ingegneria e cinematografia.

 

Fondata nel 1897, ha un'articolata offerta didattica in diversi ambiti, tra cui arte e letteratura, ingegneria, business administration e scienze.

 

Fondata nel 1789 nella città di Washington, focalizza la sua formazione su fiolosofia e teologia, infatti l'Ateneo impartisce una solida educazione basata sulla fede cattolica. Dal 1993 all'interno dell'università opera un Centro per la comprensione fra cristiani e musulmani.