• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Magna Grecia. Ediz. illustrata

Gli antichi chiamavano Magna Grecia un’ampia regione dell’Italia meridionale i cui confini variarono con il tempo fino a comprendere le attuali regioni Calabria, Lucania, parte della Puglia e Campania meridionale. Mentre resta incerta l’origine dell’espressione (in greco Megale Heìlàs e in latino Magna Graecia) ancora più problematica è la ricerca del momento in cui si è venuta a creare la tradizione di definire un’area così vasta utilizzando come indicatore la forte componente ellenica che la caratterizzava. È stato sostenuto che l’espressione, nata in ambienti colti permeati dalla filosofia pitagorica, indicava in origine un’area ristretta, la costa ionica da Locri a Tarante, per poi espandersi al resto dell’Italia meridionale ellenizzata. Il secondo aspetto problematico riguarda l’origine delle città greche dell’Italia Meridionale, fondate da genti provenienti da diverse regioni della Grecia continentale. Questa guida fornisce un panorama completo e aggiornato dei siti archeologici e delle raccolte museali sulla base di fonti storiche autorevoli e degli esiti più aggiornati della ricerca.

Categoria:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Magna Grecia. Ediz. illustrata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X