• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Classifica Facoltà Medicina e Chirurgia

Gli sbocchi professionali delle facoltà di medicina e chirurgia riflettono i diversi corsi di laurea, da quelli triennali a quelli magistrali a ciclo unico.

La laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia consente di svolgere l’attività di medico chirurgo nei vari ruoli professionali, ma occorre superare l’esame di stato per l’abilitazione alla professione.

 

Nella nostra tabella riportiamo le prime 25 posizioni su 36 delle Università pubbliche  delle facoltà di Medicina e Chirurgia secondo la classifica Censis 2010. La classifica è stata preparata sulla base di 4 indicatori di valutazione (produttività, ricerca, didattica e rapporti internazionali). Il punteggio finale va da 66 a 110 ed è il risultato della media di ciascun indicatore.

Facolta’ Medicina e Chirurgia – Classifica Censis 2010
Posizione Ateneo Valutazione
1 Padova 100.3
2 Perugia 98.3
3 Milano Bicocca 98.0
4 Udine  97.5
5 Napoli Federico II 96.3
6 Roma Sapienza 1 94.8
7= Milano 1 94.5
7= Verona 94.5
9 Firenze  94.0
10 Torino 93.5
11 Roma Sapienza 2 93.3
12 Modena/Reggio E. 90.5
13= Bologna 88.5
13= Pavia 88.5
15= Piemonte Orientale 88.0
15= Siena 88.0
17 Roma 2 Tor Vergata 87.3
18= Brescia 89.0
18= Trieste 87.0
20 Napoli 2 Caserta 86.8
21 Ferrara 86.5
22 Genova 85.0
23 Catania 84.5
24 Ancona 84.0
25 Cagliari 83.3

 

L’ultima posizione ( 36° posizione) degli atenei di medicina, per il censis, spetta a Pisa che rispetto all’anno prima perde una posizione. Non sono state esaminate dal censis le facoltà di medicina di Salerno, L’Aquila e Torino II.

4 Giudizi su "Classifica Facoltà Medicina e Chirurgia"

  1. La Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Tor Vergata ha inaugurato il nuovo Anno Accademico con una lezione sul Medioevo “fantastico”

    http://www.uniroma.tv/?id_video=17602

    Ufficio Stampa di Uniroma.TV
    info@uniroma.tv
    http://www.uniroma.tv

  2. Che classifica inutile e falsata. Ma qual è il senso? Mi spieghereste il parametro didattica per es. Oppure il parametro ricerca, si riferisce alla quantità o qualità delle pubblicazioni? Produttività? … ma perchè il CENSIS invece di riproporre ogni anno questa idiozia non pensa a fare cose più serie !?!?!?

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X