• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Laurea Online: Validità

Scegliere un percorso universitario è uno dei momenti più delicati della storia di uno studente, pertanto valutare l’opzione migliore fa affiorare un importante quesito per quanto riguarda la validità della laurea online.
Considerato l’impegno e le risorse necessarie per conseguire un titolo di studio universitario rispondere a questa domanda risulta fondamentale per pianificare il proprio futuro.

LAUREA ONLINE: VALIDITÀ

La laurea online è valida?

La risposta diretta alla domanda è sì. Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) ha espressamente dichiarato che i corsi di laurea, master e specializzazioni seguiti online hanno piena validità. Pertanto vi è equipollenza tra le lauree conseguite tramite corsi universitari telematici e i corsi universitari frontali.

Tutti i corsi di laurea online sono validi?

Anche in questo caso la risposta è sì. Tuttavia va precisato che non qualunque corso si possa trovare online sia effettivamente riconosciuto valido ai fini dei crediti universitari e al relativo conseguimento del titolo accademico.
È sempre il MIUR che determina quali siano gli istituti che possono rilasciare un titolo accademico con valenza legale in Italia. Tanto è vero che nel sistema universitario italiano i titoli di studio aventi valore legale sono solamente rilasciati dalle Istituzioni autorizzate e accreditate dal Ministero.
Il sistema universitario italiano è composto complessivamente da:

• 67 Istituzioni universitarie Statali frontali
• 19 Università non Statali legalmente riconosciute
• 11 Università non Statali online legalmente riconosciute

Dunque, nel 2020, solamente gli 11 istituti universitari online presenti nell’elenco del MIUR possono offrire corsi di laurea online validi dal punto di vista legale nel territorio italiano. Tra questi si segnalano i corsi di laurea online proposti dal Consorzio Universitario Internazionale (https://laureatiliberamente.it/corsi/corsi-di-laurea_1).

 

LAUREA ONLINE: VALIDITÀ

Laurea online validità riconosciuta dal MIUR

Il MIUR è l’istituzione fulcro della gestione del sistema scolastico, sia pubblico che privato, in Italia. Nel 2003 con un decreto ministeriale sono stati regolati “Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza”. La laurea online ha validità, in Italia, oramai da quasi un ventennio. Il decreto ministeriale del 2003 e le successive modificazioni regolano l’e-learning universitario, attivo già in diversi paesi europei come Germania, Francia e Gran Bretagna.

Le normative istituzionali del MIUR non solo stabiliscono gli istituti universitari che possono rilasciare una laurea online valida, ma stabilisce anche le linee guida di tutti i corsi accademici. In questo modo tutti gli istituti, frontali o telematici, seguono i medesimi criteri garantendo una formazione corretta e uniforme in tutto il paese.

Attenzione ai corsi di laurea non certificati

Come detto, solamente 11 istituti universitari garantiscono il conseguimento di una laurea online valida, pertanto è importante fare attenzione a chi non può dare tale garanzia.

In Italia esistono molteplici portali che consentono di iscriversi a corsi universitari. Il focus deve sempre essere centrato a quegli istituti che sono riconosciuti dal MIUR, altrimenti si rischia di investire denaro, tempo e risorse per nulla. Un titolo accademico non si acquista ma si conquista; pertanto anche se le università telematiche facilitano lo studente attraverso un approccio più snello, sarà l’impegno dello studente che garantirà il raggiungimento del titolo.

Optare per un corso universitario piuttosto che un altro è una scelta molto importante che va, dunque, ponderata con attenzione e non va presa certo alla leggera. Ne va del proprio futuro accademico e lavorativo.

Gennaio 29, 2020

0 Giudizi su "Laurea Online: Validità"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X