• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Come Superare il Test SAT

Il SAT, acronimo di Scholastic Assessment Test, è un esame attitudinale necessario per l’ammissione ai College e alle Università degli Stati Uniti e del Canada. Attraverso i risultati di questo test vengono valutate le capacità di pensiero e ragionamento critico dello studente, le quali sono necessarie per affrontare gli studi accademici con successo. Ma questo test serve inoltre a misurare le abilità di risoluzione dei problemi, che vengono apprese alle scuole superiori e che saranno poi indispensabili a chi aspira a studiare in un college o università americana. Il test SAT viene solitamente svolto dagli studenti “dell’11th e del 12th grade” (gli ultimi due del sistema scolastico USA), corrispondenti per età ai nostri 3º e 4º anno di scuola secondaria di secondo grado. Questo test, assieme alla media dei voti scolastici dello studente, viene considerato l’indicatore più accurato delle possibilità di ammissione. L’esame deve essere svolto in circa 4 ore (incluse due interruzioni) e costa $45 (poco più di 33 Euro) o $68 per i test effettuati al di fuori degli Stati Uniti (poco più di 50 Euro). Il test è diviso in 3 parti:

  1. Lettura Critica (Critical Reading), costituito da esercizi di completamento della frase e domande sulla comprensione del testo. Per ogni domanda sbagliata, c’è una penalità di 0,25 punti.
  2. Scrittura (Writing), costituito da domande a risposta multipla, esercizi di miglioramento della frase, esercizi di identificazione di errori nelle frasi, esercizi di miglioramento dei paragrafi e un saggio di scrittura. Anche qui, per ogni risposta sbagliata, vi è una penalità di 0,25 punti.
  3. Matematica (Mathematics), costituito da domande a risposta multipla e problemi di tipo “grid-in” (in cui lo studente deve elaborare da se la propria risposta). Vi sono 0,25 punti di penalità per ogni risposta errata.

test sat

Oggi vorrei quindi darvi qualche consiglio utile per riuscire a superare l’esame, imparando alcune semplici tecniche.

1. Allenamento Pratico

Per superare il test SAT, la pratica è molto importante. E cercate di renderla la più realistica possibile! Innanzitutto, andate sul sito internet del College Board e scaricate una copia del SAT Practice Test ufficiale. Stampatela. Per rendere lo svolgimento più realistico, dovete mettere in pratica questi suggerimenti:

  • Cercate di studiare in un ambiente tranquillo in cui poter lavorare per circa quattro ore senza interruzioni.
  • Svolgete la prova pratica del SAT nelle stesse condizioni dell’esame.
  • Prendete i tempi di quanto vi porta via ogni sezione.
  • Prendetevi al massimo 2 minuti di pausa tra le varie sezioni. Solo dopo aver terminato le tre sezioni, potete prendervi una pausa di 10 minuti.
  • Seguite le indicazioni su come valutare il test e trasformate le valutazioni di ogni sezione in un punteggio su scala. In pratica, dovrete utilizzare questi punteggi come base di partenza per la definizione degli obiettivi.
  • Trovate il punteggio medio SAT richiesto per potervi immatricolare al College a cui vorresti iscrivervi. Potete trovare queste informazioni presso gli uffici Ammissioni della facoltà oppure su internet.
  • Ricordate di darvi sempre degli obiettivi impegnativi ma, al contempo, realistici.

L’ultimo punto è essenziale! Non cercate di rispondere a troppe domande. Il perché è semplice: se vi sforzate di rispondere a tutte, le probabilità di sbagliare aumenteranno. Ricordate sempre che non verrete penalizzati per le domande a cui non darete risposte, ma solo per le risposte sbagliate. A questo proposito, dovrete definire una strategia che prenda in considerazione la penalità della risposta sbagliata “paragonandola” alla mancanza di credito per la risposta in bianco! La strategia di ignorare ogni domanda che generi un minimo di incertezza, spesso, non è conveniente.

2. Prima Le Domande Facili

Cercate di destreggiarvi rapidamente (ma con attenzione!) tra le domande facili (che sono all’inizio), ma regolarmente e lentamente tra le domande più difficili. Non rispondete alle domande dalla 16 alla 20 presenti in ogni sezione, a meno che non vi siate fermati almeno cinque minuti. Quindi, visto che ogni sezione progredisce da facile a difficile, dovreste logicamente rispondere nell’ordine in cui compaiono. In ogni test ci sono alcune domande talmente semplici che la risposta è ovvia: considerale dei regali. Poiché alle domande facili è attribuito lo stesso punteggio delle domande difficili, sarebbe meglio rispondere correttamente a quelle facili, piuttosto che rispondere indistintamente a tutte. Inoltre, a molte domande di matematica, spesso vi verranno presentate delle scelte di risposte davvero assurde che non potranno mai essere vere (un numero negativo quando si richiedono quantità positive, unità di misure sbagliate e altre castronerie!!).

3. Occhio Al Tempo!

Non dimenticate di indossare il vostro orologio da polso, anche se c’è già un orologio nella stanza. Impostatelo sulle 12.00, così potrete capire velocemente quanto tempo è trascorso e quanto rimane ancora per la fine del test. Se utilizzate l’orologio della stanza, invece, sprecherete tempo prezioso alzando la testa e calcolando quanti minuti sono trascorsi.

Altri Consigli Utili

  • Cercate di non modificare le risposte per un dubbio dell’ultimo minuto! Se siete per certi di aver fatto un errore, andate avanti e correggete (ma assicuratevi di cancellare totalmente la vecchia risposta). La regola generale è quella di non cambiare mai una risposta. Questo perché nella maggior parte dei casi, quando si cambia una risposta, ci si accorge che in realtà era giusta!
  • È più veloce cerchiare le risposte nel libretto dei test e copiarle sul foglio delle risposte, lasciando 3 minuti per sezione (o quando arrivate alle domande più difficili che iniziano dalla numero 16). Prendetevi tutto il tempo necessario per trasferire le risposte (3 minuti dovrebbero essere più che sufficienti). Assicuratevi di utilizzare questa strategia nelle prove pratiche, così da sentirti a tuo agio quando la applichi.
  • Le radici latine vi aiuteranno enormemente con il vocabolario, poiché molte parole incomprensibili sono basate su semplici verbi latini.
  • Anche se il test SAT può essere sostenuto più di una volta, non “provatelo” più di tre volte se avete un punteggio eccellente da mostrare all’università: gli addetti alle ammissioni penseranno che siete troppo ossessionati dal voto!!
  • Non scarabocchiate il foglio delle risposte! Il SAT non viene corretto da “umani”, ma da un computer. E, quando vengono rilevate due risposte, la domanda verrà contrassegnata come sbagliata! Assicuratevi perciò di cancellarla completamente.

0 Giudizi su "Come Superare il Test SAT"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X