• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

I 5 Requisiti Più Importanti Per Essere Assunti Da Google

Google è una delle mete lavorative più ambite a livello mondiale. E per degli ottimi motivi: stipendi sopra la media, spazi di lavoro accoglienti ed innovativi, comfort offerti ai dipendenti (palestra, ristorante, bar, cinema, sale giochi ecc).

Chi non vorrebbe lavorare per un’azienda simile? Tuttavia, essere assunti in Google non è certamente semplice. A parte il superamento di un colloquio decisamente fuori dagli schemi, sappiate che per avere qualche chance di assunzione sarà necessario possedere cinque importanti requisiti. Almeno così risulta da un’intervista rilasciata recentemente al New York Times da Laszlo Bock, responsabile delle risorse umane del colosso di Mountain View. Da questa intervista viene fuori un risultato sorprendente: una delle qualità più essenziali per farsi assumere è dire la cosa giusta al momento giusto.

Niente di trascendentale, dirà qualcuno di voi. Il problema è che quel “giusto” deve rapportarsi a parametri che cambiano continuamente. Quindi, anche se molti pensano che in Google apprezzino maggiormente le menti brillanti e fuori dagli schemi, esistono altre qualità più “umane” che possono contribuire a farvi assumere. Vediamo quali sono.

google

1. Voglia di Imparare

Contrariamente a quanto si pensa, per lavorare in Google non bisogna per forza conoscere i fondamentali della matematica e della decodificazione. Una qualità molto apprezzata è invece la voglia costante di apprendimento: mi riferisco in particolare alla capacità di saper recepire input da fonti diverse e saperle mettere insieme, elaborandole rapidamente. Delle simulazioni di ciò si attuano costantemente proprio durante i colloqui di selezione.

2. Sapere Quando Parlare e Quando Stare Zitti!

Negli ultimi anni, Google ha profondamente modificato la sua strategia aziendale. La società americana non cerca dipendenti assetati di potere, ma piuttosto persone capaci di portare avanti i propri compiti senza interferire con gli spazi altrui. Il dipendente ideale, inoltre, non dovrà farsi carico ad ogni costo di tutte le incombenze, soprattutto quando non espressamente richiesto!

3. Capire ed Ammettere i Propri Errori

Imparare dai propri errori facendo attenzione a non ripeterli è un requisito utile in ogni ambito, non solo per essere assunti da Google. Uno dei grandi problemi nel settore delle risorse umane di Google sembrerebbe essere il numero enorme di candidature di persone “brillanti”, “di successo”, dall’intelligenza e creatività fuori dalla norma.

Perché è un problema? Semplicemente perché delle persone così brillanti e orgogliose raramente sanno cosa voglia dire ammettere un errore (magari proponendo una soluzione per rimediare) né sono in grado di poter metabolizzare un richiamo o un vero e proprio fallimento. Senza contare che spesso tendono ad attribuirsi tutti i meriti quando un lavoro è ben fatto, ma incolpano gli altri quando qualcosa non va per il verso giusto!

4. Non Sovrastimare Le Proprie Capacità

Chi vuole lavorare in Google deve sapere che all’interno di questa macchina perfetta, ogni dipendente ha un ruolo ben definito e dei compiti specifici da espletare. Ma nessuno di noi è un cyborg: ogni essere umano ha dei limiti invalicabili! Personali, di resistenza fisica e legati al ruolo che siano. L’umiltà è una dote molto apprezzata da Google.

5. Esperienza e Voglia Di Migliorarsi

Google non cerca superuomini esperti in tutto ma, piuttosto, persone che aspirano a migliorarsi sempre. Secondo Bock, il candidato ideale è quello che manifesta voglia di imparare, perché è intellettualmente umile ed ha tutte le caratteristiche per diventare un leader emergente. Nel 99% dei casi, al presentarsi di un problema, sarà in grado di risolverlo come se fosse un esperto. E qualora invece fosse quella sbagliata, da quel 1% verrà fuori qualcosa di talmente nuovo da rappresentare il vero valore aggiunto che l’azienda stava cercando.

1 Giudizi su "I 5 Requisiti Più Importanti Per Essere Assunti Da Google"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X