Classifica Censis Università 2012/2013 – Facoltà di Lingue e Letterature straniere

Finito il suo percorso di studi, il laureato in lingue ha davanti a se diverse opportunità lavorative, tra cui quelle nel campo delle traduzioni e dell’interpretariato. Ma può decidere anche di intraprendere la strada dell’insegnamento: anche se, in questo caso, le opportunità maggiori si trovano negli istituti privati. Ma esistono anche molte opportunità presso organismi internazionali, governativi e non governativi di cooperazione internazionale e cooperazione allo sviluppo; enti per gli scambi con paesi stranieri; aziende pubbliche e private che hanno rapporti con paesi stranieri; banche con uffici esteri e istituti italiani di cultura all’estero. Ma oggi, il laureato in lingue, potrebbe essere impiegato anche nel settore dell’editoria, della pubblicistica, dei mezzi di comunicazione di massa, del turismo culturale e delle applicazioni informatiche alle lingue. Ma gli sbocchi professionali del laureato in lingue riguardano anche settori in cui è richiesta un’ampia preparazione umanistica di respiro internazionale e multiculturale.

Di seguito riporterò le 18 posizioni delle Università pubbliche della facoltà di Lingue e Letterature straniere secondo la classifica Censis 2012-2013. La classifica è stata preparata sulla base di 4 indicatori di valutazione (produttività, ricerca, didattica e rapporti internazionali). Il punteggio finale va da 66 a 110 ed è il risultato della media di ciascun indicatore.

Facolta’ di Lingue e Letterature straniere – Classifica Censis 2012-2013
Posizione Ateneo Valutazione
1 Udine 100.0
2 Venezia 95.3
3 Salerno 94.5
4 Verona 92.8
5 Bologna 90.3
6 Tuscia – Viterbo 89.0
7= Bergamo 88.5
7= Torino 88.5
9 Urbino 88.0
10 Genova 86.0
11 Lecce 84.5
12 Pisa 81.5
13 Sassari 80.3
14 Cagliari 80.0
15 Napoli – Orientale 79.3
16 Bari 77.3
17 Chieti 73.8
18 Catania 72.8

Se guardiamo la classifica 2011, possiamo notare il peggioramento di università come Chieti (scesa di ben 6 posizioni), Urbino (-5 posizioni) e Genova (-4 posizioni). Mentre, un bel passo in avanti è stato fatto dalle università di Verona (+4 posizioni), Lecce (+3 posizioni) e Bologna (+4 posizioni).

0 Giudizi su "Classifica Censis Università 2012/2013 – Facoltà di Lingue e Letterature straniere"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X