• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

I lavori più pagati al mondo nel 2010 (Forbes)

Chi è sul punto di decidere quale carriera intraprendere è, di conseguenza, quale corso di studi cominciare, di sicuro si pone anche domande relative ai guadagni che il futuro gli può riservare.

In un momento di crisi come quello attuale, in cui il mondo del lavoro non sempre garantisce  una sicurezza che invece dovrebbe essere un diritto di tutti, è naturale chiedersi quali siano le professioni più pagate.



Ci sono infatti figure lavorative che, nonostante il periodo di recessione, continuano a garantire lauti salari ai professionisti che le esercitano.

La rivista Forbes pubblica periodicamente la classifica dei 10 lavori più pagati al mondo. Ovviamente ogni professione va contestualizzata all’interno del paese in cui si svolge e a seconda della realtà concreta in cui mette radici.

In generale comunque l’ultima classifica definisce queste come le professioni più pagate.


Al 10° posto si trova il CEO (amministratore delegato), con uno stipendio medio annuale di 160.440 dollari. Ovviamente la cifra varia a seconda della grandezza dell’azienda, ma comunque non tiene conto di eventuali bonus e benefit derivanti dalla posizione ricoperta.

Da qui in avanti la classifica è completo monopolio di figure che operano nell’ambito della medicina.



Il 9° posto è occupato dal medico generico (o di famiglia), che guadagna uno stipendio medio di circa 161.490 dollari. Ovviamente il sistema sanitario americano è diverso da quello dei paesi europei, ma non c’è dubbio che la professione di medico condotto sia piuttosto remunerativa in qualsiasi paese.

Il Medico, invece, ricopre la posizione numero otto. Con circa 165.000 dollari annui, non si discosta molto dalla professione del medico di famiglia.

La settima posizione è ricoperta da un’altra figura legata all’ambito sanitario: l’odontoiatra. Anche in questo caso si tratta di una professione che non conosce crisi, in quando, c’è sempre un momento in cui se ne ha bisogno; inoltre è piuttosto varia perché spazia dall’odontoiatria conservativa all’implantologia.

Ancora una figura medica si trova al sesto posto: l’internista. Con uno stipendio di 176.740 dollari, esso si occupa di quella branca della medicina che ha come oggetto la visione globale del malato.

Al quinto posto il chirurgo maxillo facciale, con uno stipendio di 190.420 dollari.

Ostetriche e ginecologi sono in quarta posizione, ai piedi del podio, che guadagnano circa 192.780 dollari annui. Essi si occupano di affiancare il paziente in un momento tanto gioioso quanto delicato come la nascita di un figlio e per questo hanno un ruolo fondamentale.

Il gradino più basso del podio spetta all’ortodontista, il medico che si occupa delle diagnosi, del trattamento e della prevenzione delle problematiche legati all’apparato dentale.

Il secondo e il primo posto, invece, sono occupati rispettivamente dall’anestesista e dal chirurgo, professioni che operano “in coppia” e che sono considerate come le più difficili al mondo e di conseguenza le più pagate.

Come si nota dalla classifica, quindi, sono per lo più  le professioni mediche quelle maggiormente redditizie, questo perché la salute è un bene che tutti salvaguardiamo quotidianamente e ciascuno, nei limiti delle proprie possibilità, è disposto a investire per avere ogni garanzia in questo senso.

2 Giudizi su "I lavori più pagati al mondo nel 2010 (Forbes)"

  1. Datemi un consiglio su cosa scegliere per guadagnare di più economia o ingegneria sono piene di matematica o medicina

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X