• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Laurea in Scienze Gastronomiche

Un nuovo indirizzo di studio: una nuova Laurea in Scienze Gastronomiche, promossa dall’associazione Slow Food con la collaborazione delle Regioni Piemonte ed Emilia Romagna (con sedi a Pollenzo (CN) e Colorno (PR)).
Il cibo influenza ogni aspetto della vita di una società: dalla salute, alla cultura, dall’economia alla politica: da qui l’idea di promuovere la formazione di una nuova figura esperta nel campo dei sistemi alimentari.


Il gastronomo professionista poi, alla luce dei cambiamenti ambientali e delle crisi economiche, nonché della profonda disparità tra nord e sud del mondo, dovrà essere in grado, in prospettiva futura, di promuovere nuove forme di sviluppo sostenibile. Altro interessante aspetto: il forte legame tra cibo e il settore del turismo e del divertimento, con rassegne e itinerari enogastronomici diffusi in tutto il mondo.
Il percorso formativo della laurea magistrale permette agli studenti di effettuare dei tirocini retribuiti della durata di 9 mesi presso aziende e istituzioni legate all’eccellenza agroalimentare italiana. Due sono gli indirizzi della Specialistica: uno legato alla comunicazione e alla promozione dei prodotti gastronomici, l’altro incentrato sulle politiche alimentari. Ulteriori dettagli, termini e procedure per l’iscrizione si possono trovare sul sito dell’Università Gastronomica.

0 Giudizi su "Laurea in Scienze Gastronomiche"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X