• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Occupazione Laureati dell’Università Cattolica

L’Università Cattolica ha pubblicato uno studio di rilevazione sull’occupazione dei laureati del nuovo ordinamento nell’anno 2008 nelle sedi universitarie di Milano, Brescia, Piacenza-Cremona: il risultato è che il 72,8% dei laureati triennali lavora stabilmente dopo un anno. Chi invece ha conseguito la Laurea Magistrale lavora nell’82,5% dei casi.
L’indagine, dopo un anno dalla laurea, è stata condotta su quasi 4000 laureati triennali , oltre 2000 specialisti e 330 laureati magistrali a ciclo unico.

Il questionario è stato inviato anche ai laureati triennali che hanno proseguito gli studi iscrivendosi a una laurea specialistica presso la Cattolica. Lo studio ha mostrato che un terzo dei triennalisti ha deciso di proseguire gli studi con una laurea magistrale. Di coloro che hanno scelto invece di affacciarsi al mercato del lavoro dopo aver conseguito una laurea triennale, il 51,2% sono lavoratori dipendenti, di cui il 21,9% a tempo indeterminato e il 20,3% a tempo determinato; tra i lavoratori dipendenti, poi, il 75,6% è occupato nel settore privato e il 22,6% nel pubblico.

 Il 48,8% costituisce invece la percentuale dei laureati triennali che hanno intrapreso un’attività autonoma. I tempi impiegati per trovare un’occupazione sono stati di tre mesi nel 61,8% dei casi, dell’82,7% se si amplia lo spettro ai sei mesi di tempo, per raggiungere la percentuale di 96,5% se si considera l’anno.

I laureati di secondo livello che proseguono l’attività intrapresa durante gli studi sono il 23,3% del totale.

0 Giudizi su "Occupazione Laureati dell'Università Cattolica"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X