• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

11 Trucchi Per Imparare Le Lingue Straniere

E’ prassi comune pensare che imparare una lingua straniera sia difficile e inutile. Ma non è così: anzi, spesso imparare una lingua diversa dalla nostra potrebbe far aumentare le probabilità di trovare un lavoro! A questo proposito, possono essere utilizzati alcuni principi di neuroscienze cognitive e di gestione del tempo, così da raggiungere una certa scioltezza nella conversazione (ovvero la comprensione di almeno il 95% della lingua) in 1-3 mesi di studio intenso. Vediamo alcuni consigli utili per imparare efficacemente le lingue.

lingue

1. Concentrarsi Prima Sulla Pronuncia

All’inizio, bisogna concentrarsi assolutamente sullo studio della pronuncia. Per far questo, bisogna far pratica con il sistema di scrittura della lingua in questione: invece, con i suoni più difficili, bisognerà effettuare esercitazioni ripetitive quotidiane finché non si è sicuri di pronunciare correttamente. Fate pratica anche con le parole più comuni e le frasi brevi. Controllate la vostra pronuncia utilizzando un registratore.

2. Imparare I Dialoghi Più Comuni

Se volete padroneggiare una lingua, dovrete iniziare ad imparare le frasi più comuni di un discorso. Ad esempio : “Ciao, come stai?“, “Dove si trova il distributore di benzina più vicino?” oppure “Dove si trova il negozio…?” . Utilizzate del materiale didattico (audio e video) per aiutarvi in questo. Poi, provate a dire la frase correttamente di pari passo con la registrazione precedentemente effettuata. Ripetete ciascuna frase per 10 volte o più , se necessario . Un altro metodo utile per imparare è quello di ripetere le frasi appena studiate davanti ad uno specchio e utilizzare gesti manuali per dare al tutto un effetto più realistico! Se vi è possibile, chiedete aiuto ad un amico/a madrelingua (anche online), così da correggervi e farvi ascoltare la pronuncia corretta. Ricordate che questa fase è importante, perché una “cattiva” pronuncia causerà confusione e malintesi con il vostro potenziale interlocutore . Siate pazienti e diligenti a questo proposito.

3. Munitevi Di Materiale Audio-Video

Non è necessario acquistare libri e cd audio nella lingua che si desidera imparare, perché ne potete trovare in abbondanza sul web gratuitamente. Con poche eccezioni, queste lezioni gratuite rappresenteranno solo le basi del vostro lavoro: ma saranno un ottimo inizio! Vi consiglio di studiare sempre le lezioni basate su CD: “ascoltare e imparare” è il metodo migliore per assimilare una lingua. Senza contare che questo aiuterà le vostre capacità di ascolto. Nello specifico, ripetete l’ascolto di brevi segmenti (da 30 secondi a 1 minuto) fino a che non percepirete di avere una completa comprensione del dialogo. A volte potrebbe essere necessario ascoltare il corso completamente più di due volte per catturare appieno tutto ciò che esso insegna.

4. Uso Del Dizionario

Anche se è possibile acquistare un ottimo dizionario della lingua che si desidera imparare, vi consiglio di utilizzarne uno online gratuito. Quando si incontra una nuova parola, trovatela immediatamente nel dizionario. Se possibile, vi consiglio di utilizzare un tablet o notebook dove copiare la parola, la definizione e una frase di esempio. Poi, studiate direttamente sul dispositivo portatile. Questa attività aiuta il nostro cervello a “pensare” nella lingua.

5. Illustrazioni

A volte un dizionario illustrato o delle flash cards sono molto utili per imparare i nomi comuni presenti in alcune lingue. Utilizzate quindi delle illustrazioni se state imparando il giapponese, ad esempio: questo perché molti delle loro parole hanno una varietà di significati (come in inglese).

6. Visione Film/Programmi Tv In Lingua Straniera

Uno dei metodi più importanti ed efficaci per imparare le lingue straniere è quello di guardare news, films, soap opera o qualsiasi altro programma tv nella lingua che si vuole assimilare. Un altro ottimo sistema di apprendimento, è quello di trovare i testi delle vostre canzoni preferite e poi ascoltarle, così da imparare la pronuncia e la comprensione delle parole.

7. Imparate La Storia e La Cultura Del Paese Della Lingua In Questione

Provate a documentarvi un pò sulla storia e la cultura della lingua o del paese da cui questa lingua ha origine. Questo è utile per mantenervi interessati allo studio, soprattutto se iniziate ad avere la tentazione di mollare tutto!

8. Leggere Riviste e Libri

Potrebbe sembrarvi strano, ma un ottimo metodo per imparare le basi è quello di leggere libri per bambini nella lingua studiata. Questo perché sono scritti in modo semplice e contengono le parole più importanti per intraprendere dei dialoghi basilari. Provate anche a leggere riviste popolari o giornali, scegliendo un argomento che vi interessa. Le riviste sono un buon modo per imparare gli idiomi comuni nel contesto. Ma articoli, riviste e giornali coprono anche una varietà di argomenti e sono generalmente molto più brevi da leggere rispetto ad un intero libro.

9. Fate Attenzione Alla Grammatica

Prestate sempre attenzione alla grammatica. Questo è probabilmente la parte più importante della lingua, oltre ai vocaboli. Ad esempio, la frase “Paul want Mary go store” può comunicare un’idea, ma non è affatto corretto inglese e suonerà molto poco intelligente! Se non si presta attenzione alla grammatica, potreste risultare incomprensibili in un’altra lingua. Assicuratevi quindi di sapere come esprimere le domande, le dichiarazioni positive e negative al passato, presente e futuro utilizzando i 20 verbi regolari e irregolari più comuni.

10. Imparare alcune espressioni idiomatiche, proverbi ed espressioni

Man mano che farete progressi, provate ad imparare anche alcune delle espressioni idiomatiche e lo “slang” della lingua. Anche se non li userete molto, vi aiuteranno a riconoscere e comprendere questi elementi quando li sentirete o leggerete.

11. La Pratica E’ Tutto!

Non esitate a scrivere e parlare la lingua in pubblico o su internet con persone madrelingua. Questo vi sarà utile per migliorare la vostra maestria. Inoltre, non vergognatevi se altre persone vi correggeranno se pronunciate in modo sbagliato. Nessuno di noi è un tuttologo! Le critica costruttive sono sempre le benvenute. Quindi, mettete alla prova la vostra conoscenza in ogni occasione che avrete.

Buona fortuna e, soprattutto, godetevi la meravigliosa esperienza di imparare una nuova lingua!

0 Giudizi su "11 Trucchi Per Imparare Le Lingue Straniere"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X