• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

5 idee utili per i lavori estivi

Studenti d’inverno, lavoratori d’estate: questo è il “motto” di molti studenti che, una volta terminati gli esami, si dedicano a qualche occupazione estiva per mettere da parte qualche soldo per il nuovo anno accademico.

Esistono diverse possibilità per poter quindi sfruttare il periodo estivo nel migliore dei modi, lavorando, divertendosi e guadagnando quanto basta per qualche spesa extra e qualche necessità.

Se, perciò, qualche studente è in cerca di un’idea per trascorrere in modo costruttivo la prossima estate ecco di seguito alcune idee e suggerimenti.

lavori estivi1)      Animatore: è senza dubbio il lavoro più gettonato. L’estate è la stagione dei villaggi turistici, del divertimento e quindi i villaggi turistici sono sempre alla ricerca di nuovi e motivati ragazzi disposti a rivestire questo ruolo nei mesi estivi. Non bisogna, però, farsi ingannare, si tratta infatti di un lavoro molto duro e impegnativo e non solo all’insegna del divertimento. Per uno studente è l’ideale perché permette di guadagnare in un periodo in cui non ci sono esami e permette di fare esperienze costruttive e sicuramente formative. Ovviamente è necessario un carattere aperto, ben disposto verso gli altri e, in parte, tenace e sfacciato. Alcune offerte per animatore


2)      Estero: la scelta di passare qualche mese all’estero per migliorare la lingua può essere un’alternativa valida al lavoro in Italia. Il valore aggiunto di questa esperienza , appunto, la possibilità di migliorare la lingua locale, perché i guadagni non sono molto diversi da quelli italiani e, dove anche ci fossero delle differenze, esse vengono assorbite dalle spese per la sistemazione. Spesso inoltre i lavori che si riescono a trovare sono lavori umili e bisogna inoltre considerare che questo tipo di esperienza dura di solito almeno 3 mesi. Lavorare all’estero

3)      In azienda: pochi lo sanno e questa opportunità è di conseguenza poco sfruttata. Nei mesi estivi molte aziende italiane sono alla ricerca di personale per sopperire alle carenze di personale o ai carichi di lavoro e, trattandosi di necessità momentanee sono perfette per gli studenti. Ovviamente il massimo della richiesta viene dal mondo legato al business delle vacanze e delle promozioni, ma esistono anche opportunità che possono avere un valore per arricchire il proprio curriculum, coerentemente con il proprio corso di studi.

4)      I nuovi lavori: un ambito in forte espansione è quello della promozione, per cui in estate ci sono spesso richieste per hostess e promoter. Il lavoro è spesso ben remunerato e meno faticoso rispetto a quello dell’animatore. La cosa importante è affidarsi a una buona agenzia che possa procurare i contatti giusti. Il “lato negativo” è che le agenzie pagano a circa 60 giorni, quindi i soldi si ottengono concretamente con la fine dell’estate. Cercasi  Promoters.

5)      Bagnini e ristorazione: l’estate può essere un momento per far fruttare competenze già acquisite. Chi per esempio sa nuotare e ha magari preso il brevetto da bagnino, può rivolgersi a strutture specializzate per ottenere un posto come aiuto ai bagnanti in spiaggia o in piscina. Anche lavori stagionali come camerieri e barman possono essere esperienze interessanti per trascorrere qualche mese, investendo il proprio tempo e facendolo fruttare. Cercasi Bagnini.

0 Giudizi su "5 idee utili per i lavori estivi"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X