• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

6 Passi Per Scegliere Un’Università All’Estero

Studiare all’estero è certamente una delle esperienze più significative e indimenticabili che si possano realizzare nella vita. Confrontarsi con un’altra cultura, imparare una lingua straniera e immergersi nella vita quotidiana di un Paese straniero rappresentano un’opportunità’ unica e irripetibile. Maturare, crescere e diventare indipendenti, conoscere ragazzi da tutto il mondo, ed imparare ad apprezzare le differenze diventando cittadino del mondo. Imparare o migliorare il proprio livello linguistico attraverso un programma di studio all’estero significa vivere la cultura, apprendere una lingua straniera ed essere più competitivi nel mondo del lavoro. Una delle cose più interessanti del decidere di studiare all’estero è che avete, letteralmente, un intero “mondo” di scelte a disposizione. L’Unesco elenca infatti più di 16.000 università in tutto il mondo! E ognuno di questi atenei offrirà allo studente decine se non centinaia di corsi diversi fra cui scegliere: di conseguenza, può risultare difficile anche iniziare a capire cosa o dove si vuole andare a studiare. Nell’articolo di oggi vorrei illustrarvi i 6 passi che possono aiutarvi ad iniziare la vostra ricerca e scegliere un’università all’estero che sia coerente con i vostri obiettivi.

studiare all'estero

1. Ascoltare Sia il Cuore Che La Testa

Il cuore e la testa di una persona spesso procedono in direzioni diverse, ma entrambi hanno validi argomenti su cui bisognerà riflettere attentamente. Spesso può essere utile focalizzarsi su ciò che effettivamente appassiona, tanto per essere sicuri di procedere nella giusta direzione.

2. Siate Onesti Con Voi Stessi

Qualsiasi tipo di laurea è un grande impegno, ma studiare all’estero lo è ancora di più! Quindi, assicuratevi che questo sia qualcosa che intendete fare seriamente, piuttosto che essere qualcosa che sentite il “bisogno” di fare. Se lo fate perché lo volete, sarà più facile per voi andare avanti e portare a compimento il vostro percorso formativo.

3. Fate Ricerche Serie e Da Più Fonti

Vivere e studiare all’estero richiede anni e può essere piuttosto costoso. Sarà quasi certamente un investimento utile che può cambiarvi in meglio la vita, ma assicuratevi di conoscere bene ciò a cui andate incontro. Controllate i siti web universitari per ottenere dati ufficiali e i vari forum per studenti, così da conoscere le opinioni altrui ed orientarvi meglio sulle scelte da fare. Se siete interessati a conseguire una laurea in Economia all’estero, vi consiglio di dare un’occhiata al sito QSCourses.com, dove è possibile trovare sempre notizie ed informazioni aggiornate sui corsi “Business” in Europa e in Australia.

4. Identificare I Vostri Requisiti “Essenziali”

Affinate la vostre ricerche decidendo ciò che sicuramente volete fare…….o che volete evitare! Ad esempio, forse desiderate studiare all’estero presso un’università in cui la lingua di insegnamento è lo spagnolo? Oppure avete a disposizione un budget specifico o volete scegliere di studiare in un paese che dista poche ore di volo da casa? In questa fase sarebbe opportuno definire alcune linee guida chiare per capire ciò che desiderate. Ecco alcuni esempi da prendere in considerazione:

  • scegliere solo università di un determinato paese;
  • non prendere in considerazione università presenti in città grandi e affollate;
  • scegliere solo università prestigiose (in generale o per una particolare facoltà).

Questo passaggio è particolarmente utile se si vuole studiare un argomento che viene offerto in una vasta gamma di università. Se si desidera specializzarsi in un settore particolarmente “raro” (come ad esempio Archeologia Marina), probabilmente avrete un campo di scelta più ristretto su cui concentrarvi.

5. Scegliere Cosa Studiare

Questo è dove le cose potrebbero complicarsi! Molte persone sanno subito cosa vogliono studiare, ma per alcuni la scelta è meno chiara. Se siete incerti su cosa studiare, si potrebbe prendere in considerazione l’iscrizione a qualche facoltà umanistica, in quanto offrono da sempre un curriculum più flessibile. In caso contrario, sarebbe saggio restringere la lista a 3 corsi di laurea (al massimo). Può essere d’aiuto porsi le seguenti domande:

  • quali materie preferirei conoscere?
  • Quali competenze vorrei acquisire durante gli studi?
  • Vorrei trovare un lavoro per cui è richiesta una particolare laurea?

6. Partecipare Alle Giornate “Open Day”

La scelta di un’università all’estero che rispecchi le vostre esigenze richiede molte ricerche. Per gli studenti internazionali, la maggior parte di queste vengono fatte spesso online o tramite opuscoli universitari. Tuttavia, l’opzione migliore è sempre quella di vedere o parlare con un rappresentante dall’università dal vivo partecipando alle giornate di orientamento “Open Day”, in modo da poter ottenere tutte le risposte alle vostre domande. Verificate la presenza di questi eventi in anticipo, così da non dover organizzare il viaggio all’ultimo momento.

0 Giudizi su "6 Passi Per Scegliere Un'Università All'Estero"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X