• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Alloggi per studenti nel Regno Unito – Vivere in una casa galleggiante!

Volete studiare nel Regno Unito, ma siete preoccupati per le spese di alloggio? Beh…allora potete decidere di andare a vivere in una casa galleggiante! In un periodo di crisi economica come il nostro e le sempre crescenti spese universitarie, anche le finanze di uno studente possono diventare un problema molto stressante, soprattutto se si decide di rimanere all’estero anche dopo la laurea. Oggi vorrei raccontarvi l’esperienza di Giovanni, un mio amico che un giorno decise di lasciare l’Italia per andare a studiare a Londra geologia all’Imperial College di Londra. Dopo aver trascorso diversi anni in un appartamento in affitto, Giovanni decise di avere un maggiore controllo della sua situazione abitativa prima di impegnarsi in ulteriori tre o quattro anni in città, cercando appunto un’abitazione che fosse meno onerosa per le sue tasche. “Io odio avere a che fare con degli agenti immobiliari. Ed odiavo l’idea che stavo spendendo £ 5.000 per l’affitto ogni anno, senza che la casa li valesse“, diceva. Dopo aver riflettuto sul da farsi, Giovanni scoprì che avrebbe potuto comprare una casa galleggiante per lo stesso importo che avrebbe speso in circa tre anni di affitto! Egli, decise così di andare a vivere fra le numerose persone che vivono sulla rete dei canali di Londra.


stdiare all'esteroL’ambientamento alla nuova vita fu molto semplice e veloce. Sulla comunità dei canali, come la chiama lui, dice: “Ho tanti buoni amici sui canali. Ognuno si aiuta a vicenda, organizziamo spesso feste e cene, è davvero bello”. Tuttavia, Giovanni ammise che vivere in una casa galleggiante può risultare difficile, in particolare durante l’inverno, quando le temperature scendono di parecchio! “A meno che non potete permettervene una più moderna, per vivere su una chiatta bisogna essere abbastanza resistenti“, dice. Inoltre, le barche possono richiedere un sacco attenzione e manutenzione, tutte cose che è difficile far conciliare con lo studio! “Dovete rifornirvi di carburante e acqua continuamente, che può essere facile, ma se non lo fate con la giusta attenzione potreste ritrovarvi a non essere in grado di cucinare, riscaldare l’ambiente o spostarvi” avverte! Quindi, per coloro che stanno pensando di acquistare una casa galleggiante, cercate di tenere a mente che ci saranno probabilmente dei costi di manutenzione e riparazione! Inoltre, se si effettua l’acquisto sbagliato, le spese che dovrete affrontare potrebbero rivelarsi più costose di un comune affitto! Quindi, prima di procedere all’acquisto di una casa galleggiante, parlate con qualcuno che possa consigliarvi al meglio, magari con un membro “della comunità dei canali”. Giovanni vive sulla barca da tre anni e poi, al termine degli studi la venderà! In questi tre anni ha speso £ 2.500 in manutenzione, carburante e licenze. Un affitto di un appartamento per quel periodo di tempo, gli sarebbe costato dieci volte tanto! Non è certo una decisione da prendere alla leggera e non è uno stile di vita adatto a tutti. Ma la vita in barca potrebbe essere per voi l’inizio di “un’ossessione” permanente! Un altro vantaggio chiave è la libertà di muoversi per la città (anche se non molto velocemente!), trascorrendo più tempo in quelle zone che altrimenti sarebbero ben al di là delle finanze della maggior parte degli studenti, a causa del costo degli spostamenti.

0 Giudizi su "Alloggi per studenti nel Regno Unito - Vivere in una casa galleggiante!"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X