• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Classifica Censis Università 2012/2013 – Scienze Motorie

Il laureato in Scienze Motorie è un professionista in grado di operare nel vasto ambito delle attività motorie e sportive: dal benessere psico-fisico alla promozione della salute, dalla prevenzione alla gestione delle strutture sportive. Oltre all’insegnamento di educazione fisica nelle scuole e in organizzazioni sportive di vario tipo, una laurea in Scienze Motorie consente di svolgere attività professionali anche presso strutture pubbliche e private, impianti ed organizzazioni sportive, centri ed enti di assistenza e di servizio alla persona per la prevenzione e il recupero delle attività motorie nell’infanzia, nell’età adulta e anziana e nei portatori di handicap. Ma sono tanti gli sbocchi professionali emersi negli ultimi anni come, ad esempio, quello di consulente per le aziende che forniscono servizi e prodotti sportivi (dall’abbigliamento tecnico alle attrezzature per palestre), oppure anche come animatori per discipline fisiche presso strutture turistiche nazionali ed internazionali.

Di seguito riporterò le 9 posizioni delle Università pubbliche della facoltà di Scienze Motorie secondo la classifica Censis 2012-2013. La classifica è stata preparata sulla base di 4 indicatori di valutazione (produttività, ricerca, didattica e rapporti internazionali). Il punteggio finale va da 66 a 110 ed è il risultato della media di ciascun indicatore.

Facolta’ di Scienze Motorie – Classifica Censis 2012-2013
Posizione Ateneo Valutazione
1 Roma Foro Italico 101.8
2 Bologna 95.3
3 Urbino 94.8
4 Milano 1 90.3
5 Verona 89.8
6= Cassino 83.8
6= Chieti 83.8
8 Napoli Parthenope 75.5
9 Palermo 73.3

0 Giudizi su "Classifica Censis Università 2012/2013 - Scienze Motorie"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X