• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Come Calcolare il Proprio Voto di Laurea

Dopo tanto studio, notti in bianco e stress, è arrivato il gran finale della propria carriera accademica. E’ ora di tirare le somme. A questo punto, infatti, quasi tutti gli studenti si pongono tre domande: “Da quale voto di laurea parto?”, “Quanti punti potrei ottenere con la mia tesi?” Le lodi contano o no?” Oggi vedremo di rispondere a queste domande.

Conoscere il proprio voto di laurea potrebbe essere importante se vi siete prefissati un certo voto e vi mancano pochi esami, così da farvi un’idea sui voti da accettare e quelli da rifiutare, eventualmente. Il calcolo esatto del proprio voto di laurea è possibile e, come vedremo fra poco, è anche facile e veloce. Innanzitutto, nel calcolo del voto di laurea, i CFU (Crediti Formativi Universitari) sono di estrema importanza. Ad esempio, prendere un 28 ad un esame da 12 CFU varrà molto più di un 30 ad un esame da 5 CFU. Quindi, per calcolare il voto di laurea di partenza, sarà necessario eseguire un calcolo della propria media ponderata, ossia della media dei voti in base al numero dei crediti formativi per ciascun esame sostenuto. Ovviamente, vi consiglio di provare ad ottenere ottimi voti agli esami con più crediti formativi.

voto di laurea

Il procedimento da seguire è questo:

  • moltiplicate il voto di ogni esame per il numero di crediti ad esso equivalente;
  • sommate i risultati ottenuti;
  • dividete per il numero totale di crediti.

ESEMPIO

  1. Esame: voto 21 – CFU 8
  2. Esame: voto 30 – CFU 12
  3. Esame: voto 23 – CFU 4

(21 x 8) + (30 x 12) + (23 x 4) / (8 + 12 + 4) =  25,83 (media ponderata)

Adesso che conosciamo la media ponderata, possiamo calcolare il voto di base dal quale partirete alla sessione di laurea. Per ottenerlo, dovrete moltiplicare il valore della vostra media ponderata per 11 e poi dividere per 3. Seguendo l’esempio precedente:

(25,83 x 11) / 3 = 94,71 (voto di base)

Al voto di base, ovviamente, andrà aggiunto il punteggio della tesi. Il punteggio massimo ottenibile è di 6-7 punti: tuttavia, con una tesi “sperimentale”, potreste ottenere qualcosa in più. Ricordate inoltre che la procedura di calcolo del voto di laurea è standard per tutte le facoltà, sia che si tratti di un indirizzo umanistico o scientifico, che di una laurea triennale o magistrale.

0 Giudizi su "Come Calcolare il Proprio Voto di Laurea"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Universando.com - email: marketing@universando.com
X