• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Come ottenere una Borsa di Studio per l’Università

Avete intenzione di proseguire i vostri studi ma la vostra famiglia non ha le disponibilità economiche per accontentarvi? Non c’è problema! Per gli studenti volenterosi, ma che non possono permettersi di iscriversi all’università esistono le Borse di Studio. Le Borse di Studio consistono in somme di denaro che gli Enti Territoriali (o nazionali) e le Università, mettono a disposizione degli studenti la cui situazione economica viene definita “precaria”. Il loro valore è diverso in base alla provenienza dello studente: infatti, il valore del contributo è più alto per gli studenti fuori sede, mediocre per gli studenti pendolari e relativamente basso per gli studenti in sede. Ma, in tutti i casi, la somma erogata riesce a coprire interamente le spese per le tasse, libri e la mensa.

  • Per ottenere una Borsa di Studio bisogna prima soddisfare dei requisiti di reddito ed altri di merito. Per quanto riguarda il reddito, si intende una soglia di reddito che la famiglia dello studente (o lo studente stesso se fa residenza a parte), deve soddisfare e mai superare. Per requisiti di merito, invece, si intende una determinata media che lo studente deve riuscire a mantenere durante tutto l’anno accademico. Ricordate che i requisiti di merito entrano in gioco dopo quelli di reddito, in quanto essi sono indispensabili per vedersi attribuire la Borsa. I requisiti di reddito si aggirano intorno ai 18.000 Euro di modello I.S.E.E. ed i 30.000 euro di modello I.S.P.E. Questi due modelli si possono richiedere agli uffici C.A.F. presenti su quasi tutto il territorio nazionale.
  • Una volta ottenuto il documento attestante la vostra situazione economica, dovrete rivolgervi all’Università che avete intenzione di frequentare, per sapere se soddisfate i requisiti economici che richiede. Basterà recarvi presso la segreteria didattica dell’Ateneo, oppure visitare il sito ufficiale dell’Università, dove solitamente sono esposti tutti i bandi riguardanti le Borse di Studio. Si parla di bando perché non è assicurata l’assegnazione della Borsa anche se soddisfate i requisiti di reddito.  Infatti tutti gli Atenei ricevono ogni anno innumerevoli richieste per l’assegnazione di queste agevolazioni e solo coloro che presentano un reddito più basso possono accedervi. Quindi, dopo aver inoltrato la domanda alla vostra Università, dovrete solo aspettare l’uscita delle graduatorie con la lista degli studenti selezionati per l’assegnazione della Borsa di Studio.
  • Se e quando vi verrà assegnata la somma per sostenere i vostri studi universitari, tenete a mente che essa vi verrà erogare in 2 rate. La prima all’atto dell’iscrizione, mentre l’altra in un secondo momento, cioè solo dopo aver attestato che abbiate raggiunto i requisiti di merito che l’Università vi richiede. Nel caso in cui questi non siano stati raggiunti, vi verrà preclusa la possibilità di riscuotere la seconda rata.

Se non rientrate nella graduatoria degli studenti beneficiari di una Borsa di Studio, non demoralizzatevi! Se possedete comunque un reddito basso, avrete diritto a tante altre agevolazioni. Informatevi presso la Segreteria Studenti della vostra facoltà.

3 Giudizi su "Come ottenere una Borsa di Studio per l'Università"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X