• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Esami universitari: come uscire dal blocco

Può capitare a chiunque, anche allo studente più brillante. Non c’è un momento preciso e non capita a tutti allo stesso modo.
Spesso, però, arriva un momento nella carriera universitaria in cui, senza accorgersene, ci si ritrova bloccati e, per motivi che si fatica a individuare, non si riesce più ad affrontare gli esami.

esami universitariCosa si può fare quando ci si trova in questa situazione? A cosa può essere dovuto il blocco?

Ognuno ha i suoi percorsi, quindi non esiste una regola universale, ci sono però alcuni consigli che possono aiutare tutti.

Per prima cosa è necessario cercare di individuare il problema. Spesso ci si blocca dopo una delusione in un esame, magari importante, e di conseguenza ci si impantana nella continua preparazione di qualcosa che si ha poi paura di affrontare.

In altri casi ci sono motivazioni personali, dovute al periodo o a certe circostanze, che in un qualche modo bisogna riuscire a superare.

Spesso, quando ci si trova in questa situazione, il problema di fondo è la motivazione. Sembra un concetto banale, ma nel momento in cui si perde di vista il motivo di fondo per cui si sta affrontando questo cammino, tutto diventa più difficile. Per questo è necessario ritrovare la spinta che ha dato il via a una determinata scelta, individuare nuovamente l’obiettivo, senza trascinarsi in un percorso che non offre più stimoli.

Ma praticamente cosa bisogna fare? Innanzitutto organizzarsi e pianificare la preparazione in maniera metodica e precisa, in funzione di una data d’esame. In secondo luogo abbandonare il perfezionismo, che spesso diventa una semplice scusa per rimandare. Non esiste l’esame perfetto e, pur puntando al massimo, è necessario a un certo punto dire “basta, sono pronto”.

E infine bisogna trovare il coraggio di buttarsi, vivendo l’esame come un’opportunità di confronto, non come una questione di vita o di morte.

Certo la prima volta tutto questo richiederà un enorme sforzo, l’attesa sembrerà una lenta agonia e la preparazione una fatica inutile, ma appena si tornerà a casa con il voto sul libretto si acquisterà sempre più fiducia in sé stessi e il “blocco da esame” sarà un ricordo sempre più lontano.

0 Giudizi su "Esami universitari: come uscire dal blocco"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X