• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Ricerche Universitarie americane a rischio

Linda Katehi, rettore dell’Università della California, dice che le ricerche universitarie americane sono sotto minaccia dalla recessione e dai cambiamenti sociali. Lo ha detto ad un recente forum sulla politica di avanzamento delle ricerche scientifiche in America.

La Katehi ha dichiarato che gli aiuti statali alle ricerche universitarie si sono notevolmente ridotte. In California, per esempio,  i fondi statali per L’Università della California si sono, in termini reali,  dimezzate rispetto a 25 anni fà. Il risultato è che le tasse universitarie sono aumentate e potrebbero continuare a farlo, rendendo l’Università inaccessibile a molti.
 La Katehi ha ricordato che i governi statali dovrebbero ricordare che la legge americana prevede l’assistenza per educare i suoi cittadini e prepararli ad una vita significativa e produttiva e che i cambiamenti sociali hanno indebolito il bene comune e gli aiuti per le Università Pubbliche come l’Università della California.

Gli aiuti per le ricerche universitarie del settore pubblico sono precipitati ai minimi da 25 anni e i tagli hanno compromesso anche l’abilità delle Università stesse a reclutare studenti volenterosi e fare importanti ricerche.

La Katehi ha aggiunto che le Università dovranno stringere la cinghia, ma per loro sarà molto difficile rispondere velocemente ai tagli subìti. Per questo motivo molte Università cercheranno aiuti presso il governo federale.

Infine il rettore dell’Università americana ha sentenziato che in America è fondamentale preservare la ricerca pubblica protratta per tanti anni, che ha migliorato la vita a tante generazioni in America
Katehi è nel consiglio di amministrazione della AAAS.

0 Giudizi su "Ricerche Universitarie americane a rischio"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X