• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Come gestire al meglio il proprio tempo: 5 consigli

Migliorare la capacità di gestire il proprio tempo può fare davvero la differenza nella propria vita, sia a livello personale che professionale. Una giornata organizzata in maniera efficace può diminuire lo stress e il “rimandare a domani ciò che si può fare oggi”. Una corretta ma non eccessiva pianificazione e alcuni consigli per gestire meglio il proprio tempo possono ottimizzare e far fruttare la propria giornata.

1.Iniziate a fissare obiettivi realistici

Concentratevi esclusivamente sulle cose più importanti che volete realizzare e fissate delle scadenze per raggiungere gli obiettivi. Determinate quali sono le vostre priorità e dedicate qualche minuto ogni giorno a fissare e rispettare i termini dei vostri obiettivi. Datevi dei termini ampi per raggiungere gli obiettivi.

2.Fate un piano della vostra routine quotidiana

. Potete farlo su un’agenda cartacea o mediante l’uso di strumenti e app per Iphone e Blackberry o Microsoft Outlook. Tenendo il planning di ogni giorno utilizzando un software di gestione del tempo è possibile tenere traccia dei vostri appuntamenti e impegni. Segnatevi compleanni, anniversari e occasioni speciali e impostate un promemoria per ricordarvi in anticipo questi eventi. Createvi una lista delle cose da fare, dando un ordine ai compiti in base all’importanza.

3. Mettete in ordine la scrivania e il vostro spazio di lavoro

Avere una zona di lavoro pulita e confortevole renderà più facile la vostra concentrazione e vi permetterà di trovare facilmente tutto ciò di cui avete bisogno. Eliminate vecchie riviste, documenti, file, ricevute e altre cose che non vi servono più. Utilizzare le cartelle (file) ed etichettatele per organizzare tutte le vostre informazioni importanti.

4.Evitate inutili interruzioni e distrazioni

Quando si è concentrati su un compito. Impostate un limite di tempo per lavorare sul progetto, e fermatevi una volta che il lasso di tempo è terminato.
Mentre si sta lavorando, evitate di rispondere al telefono, astenetevi dal controllare la posta elettronica e evitate la navigazione online.

5. Valutate regolarmente i vostri progressi

Questo vi permetterà di garantire che si stiano soddisfacendo i vostri obiettivi a breve e lungo termine e che tutte le attività vengano realizzate in un arco di tempo ragionevole. Premiatevi quando i compiti sono stati svolti in maniera appropriata, regalandovi per esempio un libro che desiderate leggere o pranzando al vostro ristorante preferito. Dare a se stessi un piccolo piacere per un lavoro ben fatto fornirà la motivazione per rispettare i piani di gestione del tempo anche per il futuro.

I consigli sopra valgono, ovviamente, anche per gli studenti impegnati con lo studio all’università o a scuola, e che volessero al meglio ottimizzare il proprio tempo.

0 Giudizi su "Come gestire al meglio il proprio tempo: 5 consigli"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X