• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Progetto Erasmus Mundus

Si è già parlato più volte delle esperienze di Erasmus e delle occasioni che esse offrono agli studenti per ampliare i propri orizzonti e arricchire il proprio curriculum di studio.

All’interno delle diverse proposte Erasmus è presente Erasmus Mundus, un ampliamento del programma “standard” creato per ampliare e consolidare le esperienze di scambio tra studenti e docenti di diversi paesi.

Erasmus Mundus nasce per ampliare gli orizzonti di scambio e dà quindi la possibilità a studenti, docenti e ricercatori di vivere un’esperienza di studio in paesi non facenti parte della UE.

In particolare è possibile scegliere tra due opzioni formative. La prima sono i Corsi di Master e Dottorato Erasmus Mundus. Una volta all’anno viene emesso il bando per candidarsi, rivolto a tutti i laureati del mondo. Chi vuole partecipare alle selezioni deve decidere quale è il programma di suo interesse tra quelli proposti dall’Ecea.

La seconda opzione è quella di vivere un periodo di mobilità in un paese extra-europeo. Il bando è rivolto a tutti i laureati triennali, magistrali, dottorandi e post dottorati. Per partecipare è necessario che la propria università sia partener del programma, in tal caso l’Ufficio Relazioni Internazionali dell’ateneo emetterà a inizio anno un bando per la partecipazione.

Ogni bando specifica nel dettaglio il numero di borse di studio disponibili per studenti italiani ed europei, divise per i diversi cicli e per le diverse aree disciplinari. Le borse prevedono un contributo di mille euro lordi al mese per studenti del primo e del secondo ciclo, 1500 euro lordi per i dottorandi e 1800 euro lordi per i post dottorato. E’ inoltre previsto un rimborso per le spese di viaggio che varia da un minimo di 250 euro, fino a un massimo di 2500.

Questa esperienza è un’ulteriore opportunità offerta per ampliare e migliorare i propri orizzonti formativi e consolidare le basi della propria carriera in un’ottica internazionale e aperta sul mondo.

E’ fondamentale per non farsi sfuggire opportunità importanti per il proprio futuro, informarsi sempre con estrema attenzione presso gli uffici competenti e muoversi con il dovuto anticipo per portare a termine tutte le procedure burocratiche per dare il via a un’esperienza che forse non cambierà la vita, ma di sicuro la arricchirà molto.

Settembre 16, 2011

0 Giudizi su "Progetto Erasmus Mundus"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X