• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

I Migliori Finanziamenti Per Fare Un Dottorato di Ricerca all’Estero

Ad oggi sono diverse le strade che possono percorrere per trovare dei finanziamenti ad un dottorato di ricerca.

I Migliori Finanziamenti Per Fare Un Dottorato di Ricerca all’Estero

Naturalmente vi è l’autofinanziamento, se si dispone delle risorse necessarie (se così non fosse, menzionare questo nella vostra candidatura può essere utile), mentre alcuni studenti potrebbero trovare più facile optare per un dottorato a tempo parziale: questo non solo riduce l’importo delle tasse da pagare, ma dà allo studente il tempo libero necessario a guadagnare denaro nel caso in cui non disponesse di altri capitali. Ciononostante, molti dottorandi si iscrivono sulla base di assistentati di ricerca/insegnamento e borse di studio (leggi anche Dottorato di Ricerca all’Estero: 5 Destinazioni Low Cost).

I Migliori Finanziamenti Per Fare Un Dottorato di Ricerca all'Estero

Il nostro MIUR o il Ministero dell’Istruzione di un paese estero è un buon punto di partenza per trovare informazioni su borse di studio o finanziamenti vari. Ci sono anche molte associazioni di beneficenza e organizzazioni che offrono un aiuto finanziario per candidati con specifici dati demografici. Ad esempio, ci sono borse di studio per donne e studenti di paesi o aree particolari, ma anche borse di nicchia concesse a persone con specifiche anche “stravaganti”, dai vegetariani ai figli di farmacisti o falegnami!

Alcune organizzazioni possono anche offrire supporto finanziario ai dipendenti che desiderano iniziare gli studi di dottorato durante il loro impiego. I candidati che desiderano chiedere al proprio datore di lavoro di contribuire al finanziamento di un dottorato di ricerca devono solitamente spiegare in che modo i loro studi andranno a beneficio del loro sviluppo personale e professionale (leggi anche Come fare un Dottorato di Ricerca all’Estero).

Quando si fa domanda per qualsiasi tipo di finanziamento, bisogna assicurarsi sempre di rispettare le scadenze (spesso molto rigide) e di fare quanto richiesto il prima possibile per evitare delusioni (e recuperare i tempi di elaborazione della pratiche).

A questo proposito, oggi vedremo alcuni dei migliori finanziamenti per fare un dottorato di ricerca all’estero.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti, gli studenti di dottorato vengono “scoraggiati” dall’impegnarsi in un impiego esterno. Le università offrono invece una rinuncia alle tasse e uno stipendio annuale. I prestigiosi atenei della Ivy League e altre grandi istituzioni sono in genere gli enti maggiormente in grado di offrire finanziamenti per il dottorato di ricerca rispetto alle istituzioni private più piccole.

Anche gli studenti impegnati in corsi online hanno meno probabilità di ricevere finanziamenti. La fonte di finanziamento e l’importo varia in base alle materie e alle università, ma un buon punto di partenza sono i programmi Fulbright gestiti dall’Institute of International Education.

Molti dottorandi negli Stati Uniti lavorano come assistenti di insegnamento o assistenti di ricerca per integrare le loro entrate. Questi sono di solito offerti come contratti annuali tra lo studente e l’istituto, rinnovati se lo studente mantiene determinati standard accademici. Alcune scuole di specializzazione possono chiedere agli studenti di ottenere borse di studio (finanziamenti senza vincoli in termini di obblighi di carriera) o usufruire delle borse di ricerca del loro supervisore da agenzie governative come la National Science Foundation e il National Institutes of Health.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca in Canada

In Canada, gli studenti di dottorato di ricerca possono lavorare fuori dall’università (o attraverso lavori studenteschi all’interno dell’università), ma alcuni programmi prevedono che gli studenti non debbano lavorare per più di 10 ore settimanali al di fuori dei loro studi, in particolare se hanno ottenuto un finanziamento per il dottorato.

Il governo canadese gestisce un sito web di borse di studio che è possibile utilizzare per trovare le opportunità di finanziamento disponibili, come le borse di studio Vanier Canada Graduate Scholarships , disponibili per studenti di dottorato canadesi e internazionali.

Borse di studio di dottorato di ricerca includono quelle gestite dal Consiglio di Ricerca di Scienze Naturali e Ingegneria (NSERC), il Canadian Institutes of Health Research (CIHR), il Social Research and Humanities Research Council (SSHRC) e il Canadian Institute for Advanced Research (CIFAR). Alcune università concedono un differimento o una rinuncia di iscrizione che equivale ad una parte o all’intero importo del corso per i primi quattro anni.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca nel Regno Unito

Nel Regno Unito esiste una vasta gamma di opzioni di finanziamento per gli studenti di dottorato. Molte università hanno un numero limitato di borse di studio e alcune di loro sono rese specificamente disponibili per i candidati post-laurea. Gli importi forniti potrebbero variare, ma coprono i costi di iscrizione, della vita o semplicemente i costi per libri di testo e materiali di ricerca (leggi anche Le 10 Città Più Convenienti Per Studiare Nel Regno Unito).

I Consigli di Ricerca finanziati dal governo (Government-funded Research Councils) offrono borse di studio esentasse che includono uno stipendio di circa £ 15.000 o più all’anno per tre anni. Le borse di studio scientifiche sono offerte da organizzazioni e associazioni di beneficenza come il Cancer Research UK, Institute of Cancer Research (ICR) e il Wellcome Trust: partono da circa £ 19.000 e aumentano ogni anno (tasse e assicurazioni gratuite).

I Consigli di ricerca del Regno Unito includono il Consiglio per la ricerca sulle arti e le scienze umane (AHRC), il Consiglio di ricerca sulle scienze biotecnologiche e biologiche (BBSRC), il Consiglio di ricerca per le scienze ingegneristiche e fisiche (EPSRC), il Consiglio per la ricerca economica e sociale (ESRC), il Consigli per la Ricerca medica (MRC), il Consiglio per la Ricerca sull’ambiente naturale (NERC) e il Consiglio per la scienza e la tecnologia (STFC).

Ci sono anche borse di studio regionali come il Commonwealth Scholarship and Fellowship Plan per gli studenti del Commonwealth per studiare in altri paesi del Commonwealth. I dottorandi nel Regno Unito possono anche prendere parte ad attività di tutoraggio, lavorare come assistente di ricerca o offrire lezioni a pagamento.

I dottorati sono un altro modo popolare di finanziare gli studi post-laurea nel Regno Unito e consentono di prendere in prestito fino a £ 25.000 per le spese di corso e di soggiorno, pagate in tre rate durante l’anno. Si inizierà a rimborsare il prestito quando il proprio reddito annuale sarà superiore a 21.000 sterline e ad una data specifica: il primo aprile dopo che avrete lasciato il corso o il primo aprile quattro anni dopo l’inizio del corso.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca in Francia

Il ministero francese dell’Istruzione superiore e della Ricerca ha stanziato fondi specifici per il dottorato ricerca, che usano per fornire un contratto di lavoro a breve termine (non esentasse) chiamato “contratto di dottorato” per il dottorando, indipendentemente dalla sua nazionalità. Questo stabilisce che il candidato lavorerà per l’istituzione sulla quale si basa il dottorato, mentre il contratto ha una durata di tre anni, rinnovabile per un anno ed è giuridicamente simile ad un normale contratto di lavoro, compreso il livello minimo salariale e le attività a cui il candidato può partecipare.

Il candidato può anche richiedere borse di studio del Ministero degli Affari Esteri francese o del Ministero dell’Istruzione superiore e della Ricerca (MESR) che offre le borse di studio Eiffel Excellence rivolte a studenti internazionali. I dottorandi possono anche richiedere fondi da una società di ricerca del settore privato che possa ospitarli nei propri locali; notevoli borse di studio di questa natura comprendono le Conventions Industrielles de Formation par la Recherche (CIFRE).

Un’altra opzione possibile è una borsa di studio basata sulla “co-tutelle” che consente agli studenti di dottorato di intraprendere un progetto di ricerca tra due istituzioni, chiamato dottorato congiunto. Una serie di progetti e associazioni regionali e cittadine sono presenti anche in Francia per fornire finanziamenti per i dottorati di ricerca.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca in Australia e Nuova Zelanda

I cittadini australiani non pagano tasse sui corsi per i loro dottorati di ricerca, ma vengono solo addebitate loro le tasse associate ai servizi per studenti (SSAF) stabilite da ciascuna università. Gli studenti internazionali devono pagare le tasse del corso o utilizzare una borsa di studio come la Destination Australia.

Tutti gli studenti di dottorato internazionali in Nuova Zelanda possono invece pagare le stesse tariffe degli studenti di dottorato locali. Gli studenti possono iscriversi a programmi di borse di studio specifici gestiti dalla loro università, chiedere consiglio ai propri supervisori su schemi di finanziamento che non sono ampiamente pubblicizzati o utilizzare una delle borse di studio gestite dal governo come la International Doctoral Research Scholarships (NZIDRS). È inoltre possibile avere agevolazioni tramite organismi come il MacDiarmid Institute.

Finanziamenti al Dottorato di Ricerca in Europa e Centro America

L’Unione Europea fornisce sovvenzioni per promuovere lo scambio di studenti e personale accademico in Europa, come i programmi Erasmus+ e i premi European Commission (EC)’s awards agli studenti dei paesi in via di sviluppo (leggi anche Le Migliori Città Per Un Erasmus Low Cost).

L’Organizzazione degli Stati americani (OAS) e il programma speciale di borse di studio Caraibi OAS (SPECAF) concedono borse di dottorato complete (esentasse) all’interno degli Stati membri.

0 Giudizi su "I Migliori Finanziamenti Per Fare Un Dottorato di Ricerca all'Estero"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X