• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Il test di ammissione all’Università

Appena finito l’esame di maturità, già ci si prepara ad affrontare le prove di ammissione all’università, per quelle facoltà per cui è previsto un numero chiuso di ingressi. Il primo passo per le nuove matricole consisterà in un test scritto a risposta multipla: domande di logica e cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica a cui si aggiungono, solo per Medicina e Chirurgia, Infermieristica e Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, anche quesiti psico-attitudinali. Si tratta di un un sistema di selezione che è stato adottato da molte università italiane.

test ammissioni universitariLa maggior parte dei corsi di laurea ad accesso limitato sono a ciclo unico, triennale o magistrale e riguardano la sfera scientifica e sanitaria: medicina e chirurgia, medicina veterinaria, odontoiatria e protesi dentaria e, ancora, corsi di diploma universitario di primo livello per la formazione del personale sanitario infermieristico, tecnico e della riabilitazione e corsi di formazione specialistica di medici. Ma negli ultimi anni stanno crescendo anche in campo umanistico il numero di facoltà che richiedono il superamento di un test di ammissione.
Come possiamo quindi prepararci al meglio a sostenere le prove?


1) In primo luogo dobbiamo approcciarci ai test in maniera calma e serena, in modo da mantenerci lucidi e in grado di ragionare.
2) Durante l’estate dovrete allenarvi ed esercitarvi tramite i numerosi corsi di preparazione messi a disposizione dalle università e con simulazioni di prove scaricabili da internet.
3) Consultate i siti web delle univesità nel corso dell’estate per tenervi sempre aggiornati su eventuali novità inerenti i test


4) Consultate sempre le prove degli anni passati
5) Ripassate sui libri in commercio le materie di cultura generale. Ne esistono di diversi editori, dimensioni, tipologie e tematiche come. Per quanto riguarda la struttura, invece, di solito i test sono divisi in parti, ovvero un’area dedicata alla comprensione e allo studio e l’altra all’esercizio.
6) Non dimenticate di tenervi sempre aggiornati sull’attualità, soprattutto per i corsi universitari di scienze della comunicazione e sociologia.
7) Concentratevi soprattutto sulle materie inerenti al corso di laurea a cui dovrete approcciarvi: quelle scientifiche per medicina, odontoiatria, veterinaria… etc.. e quelle letterarie e culturali per le facoltà umanistiche.
8) Non date mai nulla per scontato, non sottovalutate il test, preparatevi ed impegnatevi il più possibile nel corso dell’estate.
Buona fortuna!

0 Giudizi su "Il test di ammissione all’Università"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X